Usignolo dal ciuffo

Cinguettii

Di solito il clima di ansia generale trasmette nervosismo e apprensione, se invece ad indaffararsi intorno a noi sono frotte di uccellini dalle voci più disparate, affondiamo tranquillamente nei cuscini delle nostre sdraio in perfetta beatitudine.

I canti e i trilli spesso raggiungono note acute, ma sono suoni musicali, pieni di allegria. Le rondini volano raso terra sulla strada, le poiane ci sovrastano e un uccellino sconosciuto fa esercitazioni tra gli alberi regalandoci un gorgheggio meraviglioso. “ Mi piacerebbe riconoscere tutte le specie di volatili che abbiamo in Italia”: Laura rivela così il suo animo razionale di naturalista, la verità è che ci piacerebbe conoscerli tutti di persona, da vicino, e attirarli a noi offrendo loro un mare di briciole che, come insegna Pollicino, in un bosco non sono adatte a tracciare la strada del ritorno.

Coppia a punto croce

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>