In viaggio

Seguendo la cometa

La cometa sembra un agglomerato di polvere di stelle impalpabile come una nevicata. É così che la immaginiamo nel presepe: un oggetto celeste che come le colombe non può che annunciare una lieta novella.

Oggi un po’ tutti temono che compaia una cometa non così innoqua e che deponga sul nostro pianeta un’energia distruttiva più potente di qualsiasi atomica, se sarà portatrice di qualcosa non sarà certo di una buona notizia. La scienza ci parla della dimensione delle stelle, di immense distanze e di una Terra così piccola che sembra perdersi nel cosmo, però ci piace ancora pensare che la nostra cometa sembri indicare la direzione dell’infanzia, le più piccole grotte e i neonati in fasce, rinnovando quell’ingenua alleanza tra l’immensamente grande e l’estremamente piccolo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>