Funghi

Da qualche anno Laura ha sviluppato una forma di intolleranza ai funghi: per due volte ha avuto più o meno i sintomi di un avvelenamento sebbene nel suo piatto ci fossero stati solo degli inconfondibili chiodini. Avendo dovuto rinunciare al suo piatto preferito, non si aggira più per il bosco con il cestino, ma con la macchina fotografica e nuovo entusiasmo.

Continue Reading →

C di coniglio

La C di Coniglio è un’ardita innovazione introdotta da Laura per sistemare qualche centinaio dei suoi coniglietti di stoffa. In realtà la C era quasi ovunque di Ciliegia. Abbiamo però reperito degli abbecedari molto raffinati che oltre al più tradizionale mazzetto di Ciliegie contenevano anche il Coniglio. Continue Reading →

B di bambola

A scuola per la B avevamo la bandiera italiana, allora i bambini erano patriottici e pieni di devozione religiosa. Non c’era ancora nessun barlume di contestazione, nessuno poteva immaginare che un giorno sarebbero stati messi in forse i crocefissi sulle pareti di ogni aula. Continue Reading →

A di asino

A di Asino: nelle scuole più austere non avreste trovato mai questa illustrazione, non solo perché un Aereo simboleggiava la speranza in un futuro di progresso, ammissibile anche per i conservatori di larghe vedute, ma perché intere classi si sarebbero messe a ragliare all’unisono o avrebbero ripetuto la parola Asino per lanciarla come insulto al proprio vicino di banco. Continue Reading →