La memoria del pizzo

Vi sembrerà strano ma per Cristina i suoi lavori all’uncinetto contengono ricordi che si ravvivano a ogni contatto con l’oggetto ultimato: la carezza della coperta arancione contiene tutta una serie di telefilms del commissario Montalbano, la sciarpa azzurra una bellissima gita a Quarto, con lo scorrere dei canali e il volo degli aironi, il pizzo multicolore, eseguito nel corso dei mesi invernali, è associato al calore dello scaldino elettrico, un’invenzione utilissima se col freddo non si lavora all’ennesimo plaid di lana, ma ci si cimenta col cotone più fine. Continue Reading →

Natura

La siesta in montagna consente un sonno leggero, c’è l’abbaiare dei cani, a volte lontano a volte vicino, il rumore insistente dei tagliaerba che riesce a percorrere grandi distanze e poi c’è il ronzare degli insetti o la sensazione tattile che qualche Lillipuziano stia esplorando il nostro braccio, per lui un vasta landa provvista di scarsa vegetazione, radi fili di un’erba che noi chiamiamo peli. Sono rumori che a volte ci indispettiscono, alcuni calabroni sono degli elicotteri in miniatura,  c’è anche chi si avvicina con cattive intenzioni, maledette zanzare, figlie del verde e della pioggia. Continue Reading →

Meduse

Il pittore veneziano Zecchin ha commissionato uno stupendo ricamo che raffigura meduse preziose e impalpabili. Guardando il suo lavoro ci siamo sempre ripromesse di realizzare qualcosa con lo stesso soggetto. Laura ha provato a trasformare in meduse dei sottobicchieri bordati all’uncinetto. Continue Reading →

Pesci

Laura, prima di mostrare a Cristina i suoi pesci di stoffa le fa vedere le foto realizzare in mezzo alle felci. Si coglie immediatamente la somiglianza tra il nostro sottobosco e il fondo marino. I pesci di stoffa però non hanno nessuna esigenza né di acqua né dia aria, nuotano nella fantasia. Continue Reading →

Frutta

Anche la frutta, come i fiori, con i suoi colori vivi, le sue rotondità invitanti, rappresenta un’ottima fonte d’ispirazione per le ricamatrici. Le tovaglie stampate esibiscono spesso una profusione di arance, limoni, mele, quelle impermeabilizzate recano la fotografia di un mare di fragole, o di un assortimento di verdure senza soluzione di continuità. Continue Reading →