Vacanze invernali

In tutte le famiglie i giorni che precedono il Natale richiedono un tour de force. Dopo, assolti tutti gli obblighi, ci si gode i regali e un po’ di meritato riposo. Noi della vacanza abbiamo un’idea molto dinamica: taglia, cuci, sferruzza e ricama. Laura, come lavoro più intellettuale e contemplativo, si dedica alla tassonomia dei bottoni. Continue Reading →

Doni

Non pensiamo sia la crisi ad averci tolto il desiderio di acquistare regali per i nostri cari, tanto meno è un problema di disaffezione, manca qualcosa, o forse c’è qualcosa di troppo. Il fatto è che ci facciamo regaletti in continuazione, assecondando i gusti l’una dell’altra. Ma Natale è un’altra cosa. Continue Reading →

Idee regalo

Chi lavora all’uncinetto vede nel Natale una scadenza importante: sciarpe, scialli e calzetti devono venir ultimati per figurare ben confezionati nei pacchettini regalo. Fa sempre ridere il momento nel quale il prescelto soppesa il suo dono e dal volume, dalla consistenza e dal peso dell’oggetto ha già indovinato il contenuto. Continue Reading →

Il tè del sabato

In montagna tutto ci invita ad avere pazienza. Il sabato pomeriggio accendiamo il camino e la cucina economica e se la fiamma guizza veloce, il calore arriva piano piano. Il bollitore è sulla piastra e Cristina torna più volte ad accarezzarlo un po’ meravigliata che ci voglia così tanto tempo per scaldare l’acqua. Continue Reading →