Fili colorati

Cristina ha ricevuto un bellissimo regalo di Natale. Non è stata proprio una sorpresa, infatti ci girava intorno da più di un mese, da quando aveva scoperto l’esistenza di un’offerta speciale consistente in una miriade di fili di seta colorati e per un mese ha continuato a raccontare a tutti quanto fossero belli, desiderabili e a buon prezzo. Continue Reading →

Scialli e cappelli

L’autunno è stato caldo, ma noi siamo previdenti e a giudicare dalle nostre provviste di lane l’inverno sarà freddissimo. Nelle buie notte non ce ne staremo inoperose, gli orsetti di Laura sono così piccini da avere bisogno di guanti, cappelli e sciarpe e Cristina ha in progetto alcune coperte così soffici da sembrare dei piumini.

Continue Reading →

Torchons

Noblesse oblige, nelle case aristocratiche anche gli strofinacci, per lo più di fibre pregiate come il lino, erano guarniti da superbe iniziali svolazzanti ricamate con arte. Non solo la nobiltà obbliga, infatti Cristina che nobile non è, ha dovuto, per impulso irrefrenabile, impadronirsi di quasi tutti i torchons che le venivano offerti in un mercatino di Parigi. Continue Reading →

Il paniere dei gomitoli

Nessun lavoro termina consumando completamente il filo che lo ha generato, qualcosa avanza sempre ed è drammatico quando invece succede che manchi qualche gugliata di lana, ormai non più reperibile, per finire la sciarpa o il maglione. Noi abbiamo un grosso paniere di gomitoli disponibili per coperte coloratissime, e quando sono proprio piccoli vanno a comporre scialli per le bambole. Continue Reading →