Bottoni di legno

Fieruncola: il nome era tutto un programma e le nostre aspettative non sono andate deluse. Passare un giorno a Firenze è un’esperienza bellissima ed è stato magico trovare in una piazza del centro i sapori e i colori dell’Appennino. I pastori vendevano bellissime lane tinte con pigmenti naturali  e un artigiano che lavorava il legno aveva preparato una miriade di cartine con bottoni ricavati da rametti di nocciolo e olivo. Continue Reading →

Trasparenze

La primavera si presenta con un timido sole e tutto il bosco è nella luce, gli alberi e gli arbusti non hanno ancora le gemme e consentono allo sguardo di andare lontano. I ciuffi dei semi delle clematidi sembrano graziose tele tessute dai ragni nel posto migliore. Continue Reading →

Crochi

La primavera e l’estate mettono le erbe e i fiori in guerra tra loro: bisogna crescere sempre più alti, è necessario essere più invadenti dei propri vicini che vorrebbero il sole tutto per loro. La fine inverno invece regala tutta la luce al sottobosco e fa sbocciare primule e anemoni, indifesi, ma senza rivali. Continue Reading →

Abilmente

Tutto, di tutto e ancora di più: sembra una magia ma la fiera Abilmente è il vero paradiso delle ricamatrici  e di chiunque abbia una passione per i lavori femminili. Fortunatamente l’esposizione dura pochi giorni, non consentendo alle frequentatrici di sviluppare una sindrome  dell’acquisto compulsivo.

Continue Reading →