Ancora neve

La nostra casetta nelle Prealpi Bellunesi è a circa 600 m di quota, ma per noi è in montagna, non ci sogneremo mai di pensare che siamo in collina. Ci ricorda troppo i luoghi della nostra infanzia che a buon diritto rientravano nella fascia montana, superando, anche se di poco i mille metri. Le stesse primule nascono a mazzetti gialli e teneri, le stesse viole fanno dense macchie di un colore bellissimo, lo stesso bosco ceduo copre i dolci rilevi. Una differenza sostanziale c’è, ma concorre a farci sentire in montagna: qui vediamo le vette alpine, aspre, rocciose e coperte di neve.

I prati sono verdi, l’aria è tiepida ma lassù, dove non c’è nessuno, le cime biancheggiano e scintillano. Se avessimo dieci anni la nostra ambizione sarebbe quella di inerpicarci, oggi lasciamo che siano i branchi di mufloni ad avere questo privilegio, nella speranza che, scesi a valle non decidano di far colazione con i nostri fiori.

Primi fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.