Cordini

Stiamo imparando a intrecciare fili colorati, pensavamo ci volesse pazienza, invece le nostre dita danzano veloci, le treccine, codini di topo come le chiamiamo, si allungano rapidamente, e già immaginiamo collane, manici a tracolla di borse di stoffa, tappeti. Non siamo sole, intorno al tavolo siamo una decina, tutte entusiaste e indaffarate intorno ai morsetti che sostengono il lavoro.

La nostra insegnante, bravissima, ci insegna che i fili si distinguono dalla direzione della torsione, o si attorcigliano verso destra, o verso sinistra e in quest’ultimo caso hanno poteri magici. Di certo tutti i fili riescono a realizzare la magia di divertirci, non poco concorre la possibilità di imparare insieme, con quell’impegno che tutte le opere di artigianato richiedono, ripagando poi con una notevole soddisfazione.

Intrecciati e altre tecniche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.