Crochi

La primavera e l’estate mettono le erbe e i fiori in guerra tra loro: bisogna crescere sempre più alti, è necessario essere più invadenti dei propri vicini che vorrebbero il sole tutto per loro. La fine inverno invece regala tutta la luce al sottobosco e fa sbocciare primule e anemoni, indifesi, ma senza rivali.

I gruppi di crochi poi sono deliziosi e rendono allegro il giallo delle stoppie, secche e insignificanti ma disponibili ad accoglierli senza porta via loro né linfa, né spazio.

Crocus 'Ard Schenk'

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.