Il rumore dei fiori

Il guaio di essere troppo indaffarate è che alla fin fine ci si aspetta molto dalle proprie attività, dai propri sforzi e passano quasi inosservati gli splendidi regali che ci fa la primavera. Meno male che quando fioriscono, i ciliegi e i susini catturano l’attenzione di tutti, come succede con le nevicate.

Allora è impossibile non collegare questo verbo bellissimo, sbocciare, allo schiocco delle labbra quando i bambini ci baciano e avvicinandosi alla nuvola bianca il fascino delle parole cede il passo all’ascolto di un ronzio continuo e inebriante: le api e gli altri insetti sono assorti in quell’atto d’amore che chiamiamo impollinazione.

Susino da seme

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.