Ladro di ciucci

Babbo Natale è molto amato dai bambini, a condizione che non si presenti di persona. Se compare in carne e ossa suscita una profonda diffidenza, dà l’impressione di vestire panni non suoi, di essere venuto per imbrogliare i piccini che hanno l’ingenuità di credere in lui. Ingenui sì, ma fino ad un certo punto. Si vede benissimo che la barba candida e cotonosa è posticcia. Le sopracciglia non sono bianche.Il finto vecchietto ha una voce innaturale e per di più dichiara di aver portati i doni come premio. Ma quando mai i bimbi sono stati buoni? Vuol forse incentivare un’obbedienza che non è bene concedere?

Ci sono poi Babbi Natale che esagerano sulla strada del ricatto: portano sì i regali, ma si portano via i ciucci, a dimostrazione che non esistono persone veramente disinteressate, che nessuno dà senza contropartita. I ciucci verranno a lungo rimpianti, del resto crescere è obbligatorio e a non tutti piace: c’è chi si dimostra vendicativo e tratta così male i doni ricevuti a Natale da rottamarli ancor prima che arrivi la Befana.

Ciuccio rosa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.