Nati con la cuffia

Ci inteneriscono le vecchie cuffiette per neonati, oggi non si usano più, ai piccolini si mettono berrettini caldi e morbidi come le tutine baby-cresci. Le cuffiette di trine, o di cotone finissimo, ricamate bianco su bianco, seguivano perfettamente la rotondità della testina, altrettanto delicata.
Da bambine, a evitare che manifestassimo il nostro affetto con coccole maldestre, ci raccontavano che il cranio alla nascita non è ancora del tutto formato: sono ancora aperte le fontanelle.

Noi visualizzavamo tale incontestabile dato scientifico immaginando che in certe ore del giorno zampillasse acqua limpida e gioiosa da quelle belle testine, che avevano al vertice qualcosa di simile allo sfiatatoio delle balene. Il fenomeno non avveniva mai sotto i nostri occhi: del resto quante cose relative al mistero della vita si sottraeva del tutto al nostro sguardo curioso?

Per bambina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.