Peonie

Le nostre peonie sono bianche come la neve e grandi come pizze. Il povero stelo che dovrebbe sorreggerle le ha dolcemente appoggiate a terra assecondando la direzione del ramo sporto in avanti a cercare il sole. Tagliamole! Il progetto era  quello di liberare l’esile arbusto dal suo peso, però alla fin fine gli abbiamo girato intorno senza usare le forbici.

Ci eravamo ripromesse di portare alla mamma qualche ramo di lillà, il suo fiore preferito, ma ci siamo accorte solo una volta arrivate in stazione che eravamo a mani vuote. Che sbadate! Quando eravamo bambine coglievamo grandi mazzi di fiori di campo, allora non avevamo nessuna nozione del concetto di proprietà.

Scaled-Image-1

What Others Are Saying

  1. Claudia e Chiara Lug 16, 2015 at 16:23

    Una grande emozione nello scoprire il vostro “blog”, ma soprattutto l’avervi ritrovate.
    Le peonie sono sempre state tra i miei fiori preferiti e leggere le vostre impressioni e vedere le foto a me e alla Chiara, sempre sorelle di giochi e coetanee, ha fatto ripensare all’infanzia.
    Oggi stiamo piantando i fiori in giardino e continuiamo a giocare e litigare insieme come allora.
    Un bacione Claudia e Chiara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.