Primi baci

Chissà perché pensando ai primi baci, alla primavera e al risveglio, ci vengono in mente le gote paffute dei bambini e non le toccanti scene dei film anni ’50, dove chi si bacia ha  un romantico accompagnamento di violini.

I primi baci mangerebbero volentieri le guanciotte tonde senza turbamento e con grandi sorrisi. Lui, il nostro vampiretto, ci guarda con amore e non nasconde una certa propensione a morderci sul collo.

Baci e  fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.