Sotto l’albero

Le nostre piccole amiche di Funes per Natale hanno ricevuto un regalo meraviglioso: un’asinella. A dire il vero il dono è per Hi-ho che da tempo con ragli sonori reclamava una sposa. Ha sempre provveduto a tenere pulito il grande prato di famiglia meglio di una qualsiasi taglia erba, ora è stato premiato e c’è grande aspettativa per l’anno che verrà.

Anche noi abbiamo sempre sognato un animale che brucasse placido la nostra erbetta ma non abbiamo la possibilità di dedicargli né tempo né cure. Siamo intenerite all’idea del futuro presepe in cui l’asinello invece di stare sullo sfondo, sarà protagonista. Ogni nascita nella stalla ha in ogni caso qualcosa di prodigioso, è un luogo quieto e buio ove il respiro si fa vapore e il calore del pelo invita a considerare l’inverno come un lungo periodo di gioioso riposo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.