Spettacoli consueti

Abbiamo sempre in questa stagione il desiderio di curiosare nel pollaio. La curiosità infatti non si rivolge solo a cose e avvenimenti sconosciuti: ogni anno nascono i pulcini, eppure quando li sentiamo pigolare ci sembra che annuncino una gioiosa novità. La chioccia non si stanca mai di covare e di vegliare poi protettiva su quegli esserini che, per quanto indifesi, sono già in grado di becchettare a destra e a manca.

Anche i rami fioriti sono per noi uno spettacolo consueto, ma non rinunceremo mai a veder volare i petali alla minima brezza. Le api ronzano gentili, ci rassicurano sulle inquietanti notizie di morie di insetti e conseguenti impollinazioni artificiali. La sola parola “estinzione” ci mette di cattivo umore e, più leggiamo di cronaca e divulgazione scientifica, più spesso la incontriamo.

Ciliegio da fiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.