Tappi

Come la scoperta della ruota ha rappresentato un progresso formidabile nella storia dell’umanità, così per un’uncinettista fanatica come Cristina la scoperta dei sottopentola realizzati con i tappi corona ha dischiuso nuovi e promettenti orizzonti. I tappi sono perfettamente tondi, leggeri, resistenti e, indeformabili, possono dare un’anima a una miriade di cerchietti a punto basso.


Non solo sottopentola: tappeti dai disegni vagamente persiani, stuoini e ripiani, tante cose si potranno fare. Ci vuole la collaborazione di una decina di baristi, raccomandando loro di andarci piano con gli apribottiglie, giusto una leggera pressione per non deformare il metallo. Solo il pensiero di Cristina impegnata in un giro di questua per i locali mestrini ha convinto suo marito a voltarsi dall’altra parte, facendo finta di non vederla raccogliere decine e decine di tappi rotolati nelle fessure dell’acciottolato di una piazza di Lisbona. Cristina ringrazia lui, il gran caldo e tutti i bevitori di birra.

Tappi nudi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.