Uno sfondo

Certi pizzi hanno la perfezione dei fiocchi di neve: bianchi, aerei, imprigionano foglie e fiori in un’atmosfera di ghiaccio. A noi piacciono molto, questo è ovvio, meno ovvio è decidere cosa farne. Non siamo in grado di incastonarli in tende o tovaglie e poi, dopo aver resistito per decenni conservando il loro candore, non meritano di subire l’insulto di macchie di tutti i colori o di andare incontro ad una fine impercettibile ma progressiva, venendo ingrigiti nel giro di pochi mesi dall’inquinamento atmosferico.

Probabilmente sceglieremo di incorniciarli, ma non è facile trovare uno sfondo che li valorizzi: i colori vivaci li rendono tristi, le tinte pastello li rendono diafani, gli antichi lini grezzi armonizzano, ma non li fanno risaltare e si perderebbero in un raffinato ma rarefatto bianco su bianco. Nessuno ci fa fretta, Cristina ha una mezza idea di trapuntare la tela per dare volume ai contorni. Intanto si sferruzza e si preparano coperte all’uncinetto, qualche idea ci verrà, possiamo dubitare di tutto, ma non del nostro genio creativo di ricamatrici inesperte.

Fiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.