Vacanze invernali

In tutte le famiglie i giorni che precedono il Natale richiedono un tour de force. Dopo, assolti tutti gli obblighi, ci si gode i regali e un po’ di meritato riposo. Noi della vacanza abbiamo un’idea molto dinamica: taglia, cuci, sferruzza e ricama. Laura, come lavoro più intellettuale e contemplativo, si dedica alla tassonomia dei bottoni.

Non meno di Linneo è estasiata dalla varietà offerta da un mondo meraviglioso. A dire il vero, l’unico punto in comune è rappresentato dalla madreperla e non sappiamo nemmeno se il grande naturalista rimanesse incantato dinnanzi ad essa come succede a Laura. Scuotiamo con allegria le piccole scatole come fossero nacchere e ammiriamo anche gli sgargianti colori della plastica. È vero che i bottoni che abbiamo scelto sono tutti bellissimi ma non si possono mangiare, anche se Laura allude a dolci e caramelle quando li sistema sulle sue tovagliette.

In tavola!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.